Non arrenderti mai

non arrenderti

Questo post è dedicato con il cuore a tutte le mamme.

Perché vorrei che nessuna mai gettasse la spugna ricordandosi ogni giorno che la vita è una meraviglia continua e merita di essere esplorata in lungo e in largo. 

Non arrenderti mai.

Nemmeno quando ti senti sopraffatta dagli eventi e dalla sfortuna. Quando gli amici ti voltano le spalle e nessuno sembra capirti. Quando la famiglia si sbriciola e niente sembra avere più senso. Quando perdi il lavoro o sei costretta a lasciarlo. Quando un medico ti dice che stai male.

Tu vai avanti lo stesso, con il coraggio che solo le donne hanno. Da sempre.

Non arrenderti mai.

Nemmeno quando tuo figlio piange disperato e non dorme la notte, o quando non mangia nulla se non lo rincorri facendo l’aeroplano. Quando a scuola non ne vuole sapere di andarci. Quando è cresciuto e si chiude nel suo mondo impenetrabile sbattendoti fuori.

Tu non mollare mai e ricordati che sei una mamma, ed una mamma è magica: vede quello che gli altri non vedono e può fare quello che gli altri non possono fare.

Non arrenderti mai.

Quando sei in ufficio e pensi ai tuoi figli, poi quando sei casa pensi all’ultima riunione in ufficio. Quando pensi che non potrai mai essere una brava mamma e ti senti terribilmente in colpa perché non sei a casa in questo momento. Quando pensi che sarai sempre penalizzata nel tuo lavoro nel confronto con i colleghi maschi.

Ricordati che tu sei la pioniera di una nuova società, una donna con più palle di qualsiasi altro uomo. Per questo non sognarti nemmeno per un attimo di mollare.

Non arrenderti mai.

Non arrenderti quando sbagli e cadi: rialzarsi è faticoso ma dentro di te c’è un’energia straordinaria e nascosta. Puoi farcela e tornare più grande e più forte di prima. Noi mamme siamo creature uniche, siamo noi a dare alla luce la vita attraverso i figli, e noi stesse mettiamo la nostra vita nelle mani di coloro che amiamo di più.

Essere donna e mamma non è una condanna, è un privilegio.

Lo so che a volte non sembra affatto così: so bene quanto ti fa male e ti fa incazzare quando vieni discriminata. O peggio ancora quando la tua natura accogliente viene scambiata per debolezza e diventi vittima di violenze disumane.

Ma essere donna e mamma è molto di più di questo.

Significa avere un cuore immenso più dell’universo dove c’è spazio per un amore infinito.

Significa avere la capacità incredibile di unire la mente ed il cuore, la logica con l’emozione.

Significa avere coraggio da vendere, il coraggio di crescere un figlio anche da sola se necessario.

Significa non essere mai stanche per un abbraccio o per un sorriso.

Significa saper dare valore alle cose che contano e saper portare equilibrio in una vita che equilibrio non ha più.

 

Essere mamma è la tua ricchezza più grande: l’amore che ti lega ai tuoi figli è l’energia che ti rende unica e che ti permette di superare ogni ostacolo.

Cerca le risposte negli occhi immensi dei tuoi figli che ti guardano con una fiducia incrollabile.

E’ per questo che sei speciale. Perché sei una mamma.

E una mamma i suoi figli non li delude mai.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *